La Storia di Dalila

Per parlare di Dalila avrei bisogno di uno spazio enorme, e non so se mi basterebbe.
La sua 'presenza' è così grande ancora oggi, così viva in me.
Dalila nacque con una malformazione cerebrale complessa, la sua vita è stata una lotta continua con sempre nuove problematiche sopraggiunte nel corso degli anni.
Eppure la sua infinita dolcezza ha saputo dare a tutti noi che le siamo stati vicini una forza per combattere insieme a lei.
L'incontro con la Lega del Filo d'Oro è avvenuto quasi subito.
La ricordo piccolissima 'affondata' nella palline della piscina/stimolo al centro diagnostico di Osimo.
Lei, che era ed è per tutti noi, Pallina.
La cura e la assistenza di tutti i collaboratori della Lega del Filo d'Oro le permettevano di ritornare da ogni ciclo valutativo in Osimo con sempre maggiori capacità e davano a tutti noi una serenità maggiore nel proseguire. In questi anni passati insieme Dalila ha avuto tanti amici che le hanno voluto bene, assistendola o anche solo facendole compagnia.
Questa pagina vuole anche essere un ringraziamento per tanti che le e ci sono stati vicini.
La sua mancanza è enorme, ma questa Associazione vuole, nel suo ricordo, cercare di restituire un pò dell'amore che Dalila ci ha dato. Ciao Pallina
Il tuo papino

Invito tutti quelli che lo volessero a scrivere di Dalila nella sezione Guestbook.

In questi anni passati insieme Dalila ha avuto tanti amici che le hanno voluto bene, assistendola o anche solo facendole compagnia.